Testi per siti Web: come scrivere i testi per il Web

Tabella dei Contenuti

scrivere i testi per i siti web
Scopri come dovrebbero essere scritti i testi per siti web che emozionano con le parole e conquistano gli utenti e i motori di ricerca.

Quanto sono importanti i testi per siti Web efficaci e performanti? Tanto quanto le grafiche, le immagini e il design del sito stesso perché con questi elementi potrai attirare l’attenzione, ma saranno le parole ad emozionare e conquistare gli utenti. In questo articolo ti spiego come e cosa dovrebbe essere scritto nella tua casa digitale.

Gli obiettivi che devono avere i testi per siti Web

Prima di parlare nello specifico delle caratteristiche che devono avere i testi per siti web efficaci e armoniosi, vediamo a cosa dovrebbe servire possedere uno proprio spazio digitale. Infatti, il sito web personale non è forse un posto fatto su misura nell’affollato World Wide Web (WWW per gli amici)?

Rappresentazione del tuo Brand

È assolutamente fondamentale che il tuo sito Web rappresenti a pieno alcuni aspetti del tuo Brand:

  • L’identità verbale;
  • La personalità;
  • I valori;
  • I benefici che puoi portare con i tuoi servizi.

Puoi tenere a mente un metodo che io definisco DVS:

  • Destinatario: il tuo pubblico;
  • Valore: ciò che rende la tua proposta interessante;
  • Servizio: quello che proponi al destinatario per ottenere ciò che hai promesso.

Presenza online: SEO scelgo te!

Senza dubbio il secondo obiettivo quando si va a costruire un sito web e scriverne i testi è la possibilità di essere trovato online.

Internet è il più grande bacino di utenti che tu possa immaginare e la SEO è la tua rete per acchiapparli. Affidandoti a un SEO Copywriter potrai assicurarti testi per siti web accattivanti e ottimizzati per i motori di ricerca.

Non basta inserire delle parole chiave in mezzo ai paragrafi?

Assolutamente no, non è così semplice. Se vuoi approfondire l’argomento ti consiglio la lettura del mio articolo “SEO COPYWRITING: come unire la tecnica alla scrittura?

Il punto di partenza di una strategia di Content marketing

Creare un sito web e realizzarne i testi in modo efficace non è la fine, ma solo l’inizio di una strategia di content marketing. Infatti, potrai potenziarlo attraverso il Blog per migliorare la Brand Awareness e il posizionamento SEO. Se non sai come aprire un blog ti aspetto nel articolo dedicato per scoprirlo con 10 consigli!

obiettivi dei testi per i siti web

Come scrivere i testi per siti web?

Ora che abbiamo definito gli obiettivi passiamo al vero e proprio argomento di questo articolo: i testi del sito Web. Scriverli richiede 3 step fondamentali:

  1. Studio della strategia;
  2. Ideazione;
  3. Revisione.

#1: Strategia: la casa non sta in piedi senza le fondamenta!

Il primo step prevede la creazione di una strategia. Lo sapevi che il lavoro del Copywriter prevede solo un 20% di fase di scrittura? Prima di inziare a scrivere i testi per i siti web c’è sempre un’importante fase di studio e analisi.

Analisi SWOT

Ti consiglio di partire da una buona analisi SWOT:

  • Strenghts (Punti di forza): competenze, capacità e risorse che ti garantiscono un vantaggio competitivo;
  • Weaknesses (Punti di debolezza): ciò che ti pone in svantaggio rispetto ai competitor;
  • Opportunities (Opportunità): elementi che, se sfruttati al meglio, ci pongono in vantaggio;
  • Threats (Minacce): rischi esterni ai quali non abbiamo controllo e sui quali possiamo solo difenderci al meglio.

Compilare in modo preciso questa analisi ti permetterà di avere maggiore chiarezza su ciò che puoi offrire ai tuoi potenziali clienti. Ti lascio un semplice schema per iniziare a lavorarci.

analisi swot per testi siti web

Chi sei? Dai inchiostro alla tua voce!

Abbiamo compreso l’offerta, ma dobbiamo distinguerci dai competitor. Ecco che entrano in gioco i valori e la personalità del tuo Brand. Solo mettendo in risalto tutte le sfumature dell’essenza del tuo marchio potrai renderti unico e distinguibile da tutti gli altri.

Come? Te lo dico a modo mio: dai inchiostro alla tua voce!

Un vero Copywriter non può tralasciare questo aspetto quando scrive i testi per i siti web!

Gli obiettivi del tuo Brand

Gli obiettivi sono un altro passo per definire cosa dovrai scrivere nei testi del sito web e come dovrai struitturare le pagine.

Quindi, è importante avere ben chiaro gli obiettivi a lungo e a breve termine a cui aspiri.

Studio del target

Parlare a tutti significa parlare a nessuno!

Questo per dirti che devi avere ben chiaro chi sia il tuo pubblico. Per aiutarti nel definirle puoi costruire delle Buyer personas (o Reader personas nel caso degli articoli di Blog). Queste rappresentano dei profili ben delineati e con caratteristiche precise che identificano il target.

Per iniziare a definire il tuo cliente ideale ti metto a disposizione due template da compilare che uso: la mappa dell’empatia e la scheda delle buyer personas.

La SEO

Potevo non chiamare in causa il SEO Copywriting parlando di testi di un sito web?

Ecco i punti principali sull’analisi SEO:

  • Studio degli intenti di ricerca degli utenti;
  • Ricerca delle KW migliori e analisi di queste.
  • Struttura delle pagine per link interni.

#2: Ideare i testi per siti Web: cosa ci deve essere?

Qual è la corretta lungheza dei testi per siti Web seo-friendly e strategici? Ogni pagina dovrebbe avere almeno 300 parole per essere indicizzata.

Nella prima fase abbiamo analizzato anche le parole chiave da scegliere per ogni pagina del nostro sito; quindi, quando vai a scrivere i testi dovrai assicurati di incorporarle nelle pagine del tuo sito web senza esagerare per non rschiare di essere penalizzato dai motori di ricerca per keyword stuffing.

Ecco alcuni suggerimenti per incorporare la keyword nei testi:

  • Usa le parole chiave nel titolo e nella meta description. Il titolo e la meta description sono due elementi importanti per la SEO di una pagina.
  • Usa le parole chiave nel testo del corpo. Quando scrivi il testo del corpo, assicurati di usare le tue parole chiave in modo naturale e pertinente.
  • Usa le parole chiave nei titoli degli elementi H1, H2 e H3. I titoli degli elementi H1, H2 e H3 sono importanti per la struttura del testo e per la SEO.
  • Usa le parole chiave nell’alt text delle immagini: il testo alternativo rende il tuo sito inclusivo e ti aiuta a posizionare le immagini nella ricerca visiva di Google.

Testi per siti Web: le pagine chiave del tuo sito

Dal punto di vista SEO ti consiglio di scegliere almeno un sito con le 4 pagine essenziali qui di seguito. In alternativa puoi valurare un sito monopagina, ma unito alla sezione Blog. Infatti, un sito da un’unica pagina difficilmente potrà posizionarsi bene; dunque, con l’aiuto di un piano editoriale SEO Blog ben studiato potrai scrivere articoli per rafforzare la tua autorevolezza, il traffico organico e le parole chiave legate al tuo dominio.

Homepage

La pagina iniziale deve catturare l’attenzione dell’utente e incuriosirlo. Dovrebbe contenere un riassunto di tutto quello che troverà nel dettaglio nelle pagine dedicate.

Dunque, inizia con un titolo originale per dare inchiostro alla tua voce, come piace dire a me!

Ti svelo un trucco: puoi mettere la parola chiave individuata in H1 sopra il titolo in formato più piccolo e il titolo in H2. In questo modo avrai segnalato ai motori di ricerca la parola chiave con la quale vuoi posizionarti senza compromettere l’efficacia della tua pagina.

Ideare il titolo richiede tempo perché deve rispondere a questi requisiti:

  • Non deve essere mai, mai e poi mai banale;
  • Deve racchiudere l’essenza del Brand;
  • Deve colpire l’utente e conquistarlo per spingerlo a scoprire di più.

Pensa che è talmente potente che molte volte diventa il payoff del Brand del mio cliente.

La seconda sezione dovrebbe contenere i tuoi servizi spiegando in maniera sintetica cosa puoi offrire e qual è la tua promessa nei confronti del cliente.

Se hai una newsletter puoi inserire il banner tra i servizi e il blocco chi sono. In questo modo sarà più probabile che le persone scelgano di iscriversi.

Nella sezione che parla di te cerca di incuriosire le persone per portarle a conoscerti meglio andando nella pagina dedicata.

Infine, inserisci un modulo contatti personalizzato con una CTA finale. Questa deve essere pari all’ultimo fuoco d’artificio di uno spettacolo pirotecnico: rimanere impressa e conquistarti!

Ecco qualche consiglio:

  • Una citazione, meglio se tua;
  • Una breve frase a effetto;
  • Un pulsante originale per rimandare alla pagina contatti.

Questa dovrebbe essere la Homepage base, ovviamente puoi scegliere di arricchirla anche con altre sezioni spiegando il tuo metodo o i vantaggi del tuo lavoro.

Pagina Chi sono

Nell’about page entriamo nel vivo dello storytelling.

Non ti dico di tralasciare le tecniche SEO, ma non lasciarti bloccare da queste.

Quando le persone entrano in questa pagina (la seconda più visitata del sito) vogliono scoprire chi sei, la tua storia e i tuoi valori perché devono decidere se si sentono affini a te.

Questo è il motivo per il quale nei miei testi e nei miei servizi unisco il branding al SEO Copywriting! Le persone cercano connessioni e questa pagina può fare proprio questo se viene scritta in modo onesto, strategico e rispettoso.

Pagina Servizi

Arriviamo al sodo!

Qui dovrai spiegare cosa offri e come prometti alle persone di aiutarle a raggiungere i loro obiettivi.

Ti consiglio anche di valutare di inserire i prezzi per permettere agli utenti di capire il budget da investire per i tuoi servizi.

Pagina contatti

Immagina di aver quasi convinto la persona a sceglierti, questa clicca sulla pagina contatti e trova un triste modulo senza personalità. Tu cosa faresti al suo posto?

La pagina contatti è l’ultima CTA (invito all’azione) su cui devi concentrarti e deve essere costruita al meglio.

Footer del sito Web

Includo nelle sezioni anche il footer del sito Web perché è un fattore valutato da Google per l’autorevolezza del sito. Inserisci il tuo logo, il tuo payoff (se non ce l’hai stai perdendo un’opportunità), i dati della tua P.IVA e i tuoi contatti principali.

Blog

Infine, eccoci alla pagina Blog. Io per prima ho deciso di investire tempo e risorse nel mio Blog perché credo nella comunicazione sostenibile. Infatti, la SEO lavora anche quando non siamo attivi e proprio attraverso il Blog è possibile riuscire a intercettare utenti allineati con la nostra offerta. Ovviamente se il piano editoriale viene studiato in modo strategico e i blog post vengono ottimizzati al meglio.

#3: Revisione dei testi per siti web a prova di errore

Ci siamo lasciati trasportare, ma ora arriva il momento della revisione finale.

Rileggi, rileggi e…rileggi!

Gli orribili refusi sono sempre dietro l’angolo: assicurati di controllare tutti i testi del tuo sito web. Grammatica, sintassi e lessico devono essere impeccabili perché un piccolo errore può rendere nullo il messaggio.

Crea connessioni: backlink interni

Nella fase strategica avevamo già ragionato in anticipo come collegare le pagine per creare un percorso per l’utente. I backlink devono aggiungere valore e non rendere il sito un labirinto senza via d’uscita; dunque, non esagerare!

backlink spiegazione
Post instagram: clicca per scoprire cosa sono i backlink

Ottimizza il tutto: conquista l’attenzione a partire dalla SERP

Assicurati di scegliere Tag Title e Meta descrizioni che siano ottimizzati SEO, ma che riescano anche a catturare l’attenzione.

Infatti, sono proprio questi a essere visibili nella SERP; dunque, sfruttali al meglio!

5 consigli per scrivere i testi per siti Web

Ci sono alcune regole che puoi seguire per assicurarti di arrivare al cuore e alla mente delle persone e allo stesso tempo conquistare i motori di ricerca:

  1. Semplifica: se stai usando termini non necessari e che allungano solo il contenuto, eliminali. Utilizzando termini eccessivi rischi solo di perdere l’attenzione e l’interesse dell’utente;
  2. Sii cliente-centrico: parla dei benefici del tuo servizio o del tuo prodotto. Le persone decidono di affidarsi a te per la tua promessa;
  3. Usa il corretto tono di voce: questo deve rappresentarti, ma deve anche essere pensato in riferimento al tuo target per creare una comunicazione che sia un progetto condiviso;
  4. Storytelling: usa il potere delle storie e delle metafore per risultare più comprensibile e riuscire a creare connessioni emotive con le persone;
  5. Non tralasciare la SEO perché ha un ruolo fondamentale nel posizionamento dei tuoi contenuti e della tua autorevolezza online.

Chi scrive i testi per i siti Web?

Un Brand o Personal Brand può scriversi i testi del proprio sito da solo?

Se hai dimestichezza con il SEO copywriting e hai ben chiari gli elementi del tuo Brand da mettere in risalto, puoi scrivere in autonomia i testi del tuo sito web. Però, per esperienza, quando ci occupiamo del proprio Brand non siamo mai del tutto obiettivi.

In alternativa, ti consiglio di affidarti a un/una SEO Copywriter che sappia mettere in risalto i valori, la personalità e il tono di voce del tuo Brand per conquistare l’attenzione delle persone e dei motori di ricerca.

Come Verbal composer & Seo Copywriter unisco il Branding alla SEO per dare inchiostro alla tua voce in modo onesto e rispettoso, ma allo stesso tempo strategico.

Quanto costano i testi per siti web efficaci?

Ogni Copywriter freelance decide il suo tariffario in base alla sua competenza ed esperienza.

Sulla base di indagini sul Web posso riassumere i costi dei testi per siti Web gestiti da Copywriter freelance così:

  • Homepage: una media di 300/350€ con almeno 600 parole;
  • Pagina “Chi sono”: una media di 200€;
  • Pagina “Servizi”: una media di 200€;
  • Pagina “contatti”: una media di 75€

Ovviamente, ci sono tantissimi fattori da considerare compresa la disponibilità del Copywriter, la velocità nel portare a termine la richiesta, cosa è incluso nel servizio e molto altro.

Invece, se hai bisogno di una SEO Copywriter in grado di dare inchiostro alla voce del tuo Brand, scrivendo i testi del tuo sito Web, non esitare a contattarmi per parlare insieme del tuo progetto!

Tabella dei Contenuti

Sara Gheno

Sono Sara Gheno e mi occupo di strategie di comunicazione e identità verbali. Compongo parole che permettano a Brand e Personal Brand di amplificare i loro valori e la loro personalità affinché riescano a intercettare il loro cliente ideale e i motori di ricerca. Li aiuto a trovare la loro frequenza attraverso una comunicazione armoniosa, onesta e rispettosa e do inchiostro alla loro voce.

Ultimi articoli: